Irrigazione
Introduzione    

La salute del giardino dipende enormemente dalla disponibilità d’acqua per la sua irrigazione.
Un impianto di irrigazione automatico permette di irrigare senza fatica il giardino tenendo conto della situazione meteo e delle necessità delle singole piante.

 
ozio_gallery_jgallery
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura
Dettagli
 

La vita delle piante e dell’erba stessa nei giardini dipende in maniera imprescindibile da una corretta e continua irrigazione. La tecnologia offre strumenti molto sofisticati e particolarmente versatili che, una volta installati, possono essere programmati per aderire alla diversità dei fabbisogni di ogni singola pianta.
Il vantaggio di un impianto d’irrigazione fisso interrato, è la distribuzione uniforme dell’acqua su tutta la superficie del giardino.
Inoltre con l’applicazione di un centralino automatico è possibile impostare il numero e la durata degli annaffiamenti giornalieri, liberandoci per sempre da qualsiasi azione manuale.
Un sensore di pioggia ci permette di non sprecare l’acqua accumulata.
Per i casi speciali realizziamo sistemi personalizzati a PLC o elettromeccanici, integrabili all’impianto domotico di casa.

Tipi di impianti di irrigazione

Sistemi a scomparsa per tappeti erbosi
Per innaffiare i tappeti erbosi in breve tempo e in modo automatico sono consigliati i sistemi a scomparsa. Questo impianto viene realizzato mediante la posa di condutture in materiale plastico poste sotto il terreno, ad una profondità di qualche decina di centimetro, dalle quali fuoriescono dei piccoli spruzzi posti in direzione dell’aiuola o del tratto di prato che si vuole innaffiare. Il sistema funziona a scomparsa così da nascondere gli irrigatori dopo l’innaffiatura. Naturalmente sia la quantità di acqua che gli orari dell’attivazione sono programmabili tramite la centralina del sistema.

 
Il sistema funziona a scomparsa così da nascondere gli irrigatori dopo l’innaffiatura. Naturalmente sia la quantità di acqua che gli orari dell’attivazione sono programmabili tramite la centralina del sistema.

 

Impianti a goccia
Per piante di fiori e alberi da frutto, è invece consigliabile un sistema di irrigazione più puntuale che permetta di non disperdere l’acqua. L’esperienza dei giardinieri consiglia di installare il sistema a goccia che permette di bagnare in modo costante la pianta direttamente in prossimità delle radici. Anche questo impianto viene realizzato generalmente con la posa di tubi in materiale plastico facilmente occultabili nel prato circostante l’albero.